Rassegna teatrale “Mascherestive 2014” a Piano di Sorrento: il programma

mascherestive_2014Ha preso il via il 18 luglio la Rassegna nazionale di Teatro amatoriale “Mascherestive” del Comune di Piano di Sorrento curata, all’interno del cartellone degli eventi estivi carottesi “Summertime” 2014, dal Gruppo teatrale “A Zeza”.

L’iniziativa, giunta alla quinta edizione, coinvolge come consuetudine compagnie teatrali di tutta Italia e prevede sei appuntamenti tutti alle ore 21.00 presso il Chiostro dell’Immacolata di Via Carlo Amalfi: 18, 20, 23, 27 e 31 luglio e 3 agosto. 
Ad aprire la kermesse lo spettacolo “Quanno se magna”, curata proprio dal Gruppo teatrale “A Zeza”. La commedia di venerdì 18 luglio è frutto del laboratorio teatrale tenuto dalla Compagnia santanellese presso il Centro culturale di Via delle Rose da quando, a fine 2013, il Comune di Piano di Sorrento intese promuovere, una volta a settimana, un momento di aggregazione che potesse avvicinare al sipario appassionati, neofiti e curiosi attraverso l’apprendimento di tecniche di scena e storia del teatro. Sul palco del Chiostro dell’Immacolata di Via Carlo Amalfi, per il primo appuntamento saliranno dunque in 12 di cui 8 commedianti in erba, nati in seno al laboratorio teatrale.
A seguire, domenica 20 luglio la Compagnia “Colpi di scena” di Gravina di Puglia interpreterà “È colpa mia se piaccio alle donne”; mercoledì 23 luglio la Compagnia “Imprevisti e Probabilità” di Formia porterà invece in scena “Neapopuli”; domenica 27 luglio sarà ospite a Piano di Sorrento la Compagnia “Le Meteore” di Massa di Somma con “Don Pascà passa a vacca e fa acqua a pippa“; e si conclude il mese di luglio, infine, giovedì 31 con la commedia “Faciteme stà cujete” della Compagnia “Il Sipario” di Agropoli. L’ultimo appuntamento della rassegna “Mascherestive”, domenica 3 agosto, è affidato nuovamente alla locale Compagnia “A Zeza” ma stavolta alle fila veterane del gruppo teatrale con lo spettacolo “Club Privé”.
Per tutti gli spettacoli è previsto un biglietto d’ingresso di 5€. È possibile richiedere in loco l’abbonamento all’intera rassegna teatrale al costo complessivo di 20€.
(Comunicato stampa Comune di Piano di Sorrento n°210 – Akmàios) 

Pin It