Vie del Mare: Info Utili

NOTIZIE UTILI PER I PORTATORI DI HANDICAP O DIVERSAMENTE ABILI

Malgrado la cordiale disponibilità e le premure del personale di bordo di aliscafi, catamarani, traghetti e le navi impegnate sulle rotte Napoli – Sorrento e Sorrento – Napoli, spesso le imbarcazioni non sono predisposte per accogliere nel migliore dei modi i portatori di handicap ed i diversamente abili o, addirittura presentano difficoltà strutturali in questo senso.

La navigazione con mare mosso o leggermente mosso, inoltre, non è consigliabile per chi dovesse risultare, per l’ appunto, portatore di handicap o diversamente abile, o trovarsi in sua compagnia.

POSSIBILI INCONVENIENTI

Le corse di aliscafi, catamarani, traghetti ed altro genere di navi ed imbarcazioni impegnate per garantire le linee delle vie del mare sulle rotte Napoli – Sorrento e Sorrento – Napoli (così come, ad esempio, sulle linee: Sorrento – Capri, Capri – Sorrento; Napoli – Capri – Capri – Napoli, Napoli – Ischia, Ischia – Napoli, Napoli – Procida, Procida – Napoli, Napoli – Forio d’Ischia, Forio d’Ischia – Napoli, Napoli – Casamicciola, Casamicciola – Napoli, etc.) sono fortemente condizionate dalle condizioni meteorologiche.

Può accadere, quindi, che – soprattutto d’inverno – in caso di cattivo tempo o, quando il mare è particolarmente agitato, le partenze vengano repentinamente sospese senza alcun genere di preavviso.

Le stesse corse di aliscafi, catamarani, traghetti ed altro genere di navi ed imbarcazioni impegnate per garantire le linee delle vie del mare sulle rotte Napoli – Sorrento e Sorrento – Napoli, risentono fortissimamente del “stagionalità”.

Al numero minimo di corse che vengono effettuate in autunno ed in inverno dalle ore 09.00 alle 21.05 (sulla rotta Napoli – Sorrento) e dalle ore 7.20 alle ore 16.25 (sulla rotta Sorrento – Napoli), se ne aggiungono diverse durante la primavera e durante l’estate.

Ciò non toglie che, per chi arriva dall’aeroporto di Napoli, non sempre è possibile disporre di coincidenze ed anzi possono verificarsi periodi d’attesa anche lunghi o, comunque, tali da vanificare la velocità delle corse veloci di aliscafi e catamarani.

Ulteriori possibili inconvenienti, inoltre, possono verificarsi nel caso Sorrento non sia la destinazione finale del vostro viaggio.

A meno che non si utilizzi un taxi o una vettura da noleggio, infatti, per spostarsi dal Porto di Sorrento verso gli altri comuni della Penisola Sorrentina (Massa Lubrense, Sant’Agnello, Piano di Sorrento, Meta e Vico Equense) si devono prendere almeno altri due mezzi di trasporto. Uno (bus della circumvesuviana) per arrivare dal porto alla stazione della Circumvesuviana o alle fermate di partenza di ulteriori autobus indirizzati, per l’appunto a Massa Lubrense, Sant’Agnello, Piano di Sorrento, Meta o a Vico Equense; un altro mezzo di trasporto, invece, andrà scelto tra i treni della circumvesuviana o i bus della Sita, o i bus della circumvesuviana per raggiungere la destinazione finale. Il che può procurare un senso di disorientamento e disagi soprattutto per chi porta bagagli al proprio seguito.

RECAPITI E LINK UTILI

Contatti per informazioni e prenotazioni Alilauro:

Sede di Napoli: 081.4972252
Sede di Sorrento: 081.8781430
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito internet: www.alilauro.it;

Contatti per informazioni e prenotazioni Metrò del Mare:

Call Center: 199 600 700
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito internet: www.metrodelmare.net;

Contatti per informazioni e prenotazioni Navigazione Libera del Golfo

Sede di Sorrento: +39 081.8071812
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito: www.navlib.it

Fabrizio Guastafierro

[Photo Credits]


Pin It