Le Palme di Confetti

Le Palme di confetti fanno parte delle tradizioni della Penisola Sorrentina

Palme di confetti

La settimana che precede la Pasqua è ricca di suggestioni in Penisola. La Domenica delle Palme, giorno in cui si ricorda l’ingresso di Gesù a Gerusalemme, i sorrentini recano ramoscelli di ulivo, benedetti in una solenne cerimonia.

Accanto a queste palme, ne spiccano altre più particolari, realizzate con confetti colorati, che si trovano esclusivamente in Penisola in quanto legate ad un’antica e suggestiva leggenda.

Si racconta che alcuni secoli fa quando i saraceni, temutissimi pirati turchi terrorizzavano con le loro incursioni tutta la costa, ci fu un tentativo di invasione particolarmente cruento.

Numerose navi pirata si avvicinarono alle coste sorrentine, gli abitanti della città, impauriti, si rifugiarono nella Cattedrale invocando la grazia di essere salvati dai pirati.

Le loro preghiere furono esaudite e tutte le navi saracene naufragarono in prossimità della costa. Nessuno dei pirati si salvò, unica superstite fu una giovane fanciulla, schiava dei saraceni che, miracolosamente, riuscì a mettersi in salvo raggiungendo a nuoto Marina Grande. Giunta in Cattedrale per cercare rifugio, fu amorevolmente accolta e protetta dai sorrentini e lei, in segno di gratitudine, fece scivolare dal collo un vecchio sacchetto e ne depositò il contenuto sull’altare: erano confetti colorati.

Secondo la leggenda era quella la Domenica delle Palme e da allora, ogni anno, in ricordo dello scampato pericolo, le palme a Sorrento hanno i colori variopinti dei confetti, frutto della gratitudine di quella giovane fanciulla che grazie ai sorrentini riuscì, miracolosamente a salvarsi dai saraceni.

Ancora oggi, la leggenda di quella ragazza rivive la domenica delle Palme quando i sorrentini portano, per la benedizione in Chiesa, palme di confetti.

Potrete trovarne di tutti i tipi, i confetti hanno mille forme e colori e sono sapientemente abbinati con fiori, spighe di grano e quant’altro la fantasia di questi “artisti delle palme di confetti” è in grado di esprimere.

Il mio suggerimento:

Se volete portare con voi un ricordo davvero unico della Pasqua a Sorrento, le palme di confetti sono la scelta giusta. Nel periodo che precede la Pasqua, ne trovate di tutti i tipi in ogni pasticceria o nei negozietti che popolano i piccoli vicoli del centro storico.

Per scegliere quella che più vi piace c’è una sola regola: girare un po’ dappertutto, in modo particolare nel centro storico!

Creazioni di Assunta Mastromano ed Arianna Mastromano

Summary
Article Name
Le Palme di Confetti
Author
Description
Se volete portare con voi un ricordo davvero unico della Pasqua a Sorrento, le palme di confetti sono la scelta giusta.

Pin It